Categoria: Jamais-vu

Strade Perdute – David Lynch

Strade Perdute – David Lynch “David Lynch o l’arte del doppio.  Mai come in Strade perdute emerge l’ossessione del regista per la duplice natura umana, che in questo caso arriva a sdoppiarsi concretamente, nel vero senso della parola: un personaggio si trasforma fisicamente in un altro.  Strade perdute è un noir atipico (come tutti i …

Grosso guaio a Chinatown – John Carpenter

Grosso guaio a Chinatown – John Carpenter Sono nato pronto. Ah non è finita la recensione?Potremmo già chiudere qua, con una sola, semplice frase che rivela l’essenza cult di un film capace di entrare talmente a fondo nell’immaginario collettivo da aver saputo imporre anche espressioni linguistiche.Non è un film famoso Grosso guaio a Chinatown, non …

La maschera del demonio – Mario Bava

La maschera del demonio – Mario Bava Esordio di uno fra i registi più sottovalutati di sempre, La maschera del demonio ha lasciato un segno indelebile nella storia del genere horror, sapendo legare avanguardia e tradizione come mai era stato fatto prima. Muovendosi con piena libertà nel registro dei film di serie B, Mario Bava …

Cuore selvaggio – David Lynch

Cuore selvaggio – David Lynch Premiato con la Palma d’Oro a Cannes da una giuria presieduta da un entusiasta Bernardo Bertolucci, Cuore selvaggio è uno dei film di Lynch di maggior successo commerciale, per il suo ritmo forsennato, per la sua galleria di personaggi folli ed autentici, per il suo essere pulp fino agli eccessi.  …

La città incantata – Hayao Miyazaki

La città incantata – Hayao Miyazaki Miyazaki è uno dei registi migliori del mondo (non soltanto per quanto riguarda l’animazione) e questo film rappresenta una delle sue vette artistiche. Premiato nel 2003 con l’Oscar come miglior film d’animazione, La città incantata è il primo film dell’autore ad aver avuto enorme successo anche in Europa. Quella …

Arancia meccanica – Stanley Kubrick

Arancia meccanica – Stanley Kubrick Probabilmente uno dei film migliori della storia del Cinema, senza dubbio uno dei più controversi e discussi, Arancia meccanica è un ferocissimo attacco alla società moderna e ai suoi meccanismi infidi, ipocriti e corrotti. Dopo la metafisica riflessione di 2001: Odissea nello spazio sulla dimensione che il genere umano occupa …

Eraserhead -La mente che cancella, David Lynch

Eraserhead -La mente che cancella, David Lynch “Negli anni ’70 era in voga il fenomeno dei “film di mezzanotte”, pellicole proposte continuamente nelle programmazioni notturne di alcuni circoli cinematografici specializzati. Insieme a The Rocky Horror Picture Show, Eraserhead è forse l’opera più rappresentativa di questa categoria ed ha permesso a David Lynch di consolidare una …

Stanley Kubrick – Eyes Wide Shut

Stanley Kubrick – Eyes Wide Shut Il ritorno cinematografico di Stanley Kubrick a dodici anni di distanza da Full Metal Jacket avviene con un’opera provocatoria e destabilizzante. Basandosi sul romanzo Doppio sogno dell’autore austriaco Arthur Schnitzler e rielaborandolo in una chiave più fredda, razionale e riflessiva, Kubrick dà luogo ad una profondissima analisi morale ed …

David Lynch – Mulholland Drive

David Lynch – Mulholland Drive Il secondo passo della rubrica Jamais Vu è dovuto ed obbligatorio. Come si evince dall’introduzione dello scorso articolo (Crash di Cronenberg) non si può parlare di ossessioni, oscurità e del conturbante senza pensare a David Lynch. Un esempio comune di Jamais Vu è quello di ripetere diverse volte una parola. …

David Cronenberg – Crash

David Cronenberg – Crash Il “jamais vu”, secondo la definizione della Treccani consiste nell’incapacità di riconoscere una persona o una situazione familiare.”Potremmo associare questo fenomeno al mondo del cinema, considerando film dall’effetto “jamais vu” quelle pellicole che hanno la particolare caratteristica di proporre sempre nuove chiavi di lettura, nuovi concetti da approfondire, nuove tematiche da …